Energia: MiSE ed ENEA insieme per filiera nazionale idrogeno.

0
296

Coordinare il sistema dell’industria, della ricerca nazionale e delle PA nella creazione di una filiera italiana dell’idrogeno attraverso la grande opportunità offerta nel settore dall’Importante Progetto Comune di Interesse Europeo (IPCEI – Important Project of Common European Interest). È l’obiettivo dell’accordo di collaborazione sottoscritto da Mario Fiorentino, Direttore generale della Direzione generale per la politica industriale, l’innovazione e le piccole e medie imprese del Ministero dello Sviluppo Economico e da Giorgio Graditi, Direttore del Dipartimento ENEA di Tecnologie energetiche e fonti rinnovabili (TERIN). L’intesa prevede una stretta collaborazione tra ENEA e MISE, nel ruolo di coordinatore dell’IPCEI, per sviluppare congiuntamente attività e iniziative per la promozione della catena strategica di valore delle tecnologie e dei sistemi a idrogeno e per il lancio a livello europeo di progetti nella catena del valore dell’idrogeno.